DENTI DA LATTE CARIATI: ECCO COSA FARE



La prima cosa importante da dire è che i denti da latte, così come i denti definitivi, vanno curati.

Approfondiamo meglio il discorso…


I denti da latte possono cariarsi esattamente come i denti permanenti provocando nel bambino dolore ed eventuali ascessi. Per questo motivo è importante educare i propri bambini a prendersi cura della propria bocca e dei dentini eseguendo una buona igiene orale quotidiana e facendo una o due visite periodiche di controllo dal dentista durante l’anno.


Da A.c.s Poliambulatorio prendiamo molto sul serio la questione e per questo troverai sempre il nostro staff pronto a supportare i tuoi bambini ad ogni visita.


La prevenzione è davvero molto importante e consente di evitare o quantomeno arginare problematiche future complesse.


Al contrario di oggi, in passato non si dava la giusta importanza ai denti da latte poiché si pensava sarebbero caduti. Questo ragionamento è assolutamente sbagliato.


Ma andiamo a capire meglio quali possono essere le cause delle carie…




LE CAUSE


Da cosa sono provocate le carie? Le carie vengono causate dai batteri presenti nel cavo orale che penetrano nella placca dentale e si nutrono degli zuccheri presenti nei residui alimentari che non vengono eliminati con una buona igiene orale quotidiana.


Questi batteri producono una sostanza acida in grado di sciogliere lo smalto dentale penetrando sempre più a fondo.


Dal momento che i denti da latte risultano essere più piccoli rispetto ai denti definitivi, per i batteri è più facile attaccare lo smalto penetrando più a fondo.



COME RICONOSCERE UNA CARIE NEI BAMBINI


Uno dei classici sintomi provocati dalla carie è l'eccessiva sensibilità dentale che provoca fastidi e dolori.


Un altro modo per riconoscere una presunta carie è la presenza insolita di alito cattivo e persistente oppure l’individuazione di un puntino scuro sul dente.


In ognuno di questi casi la cosa importante è quella di portare il bambino a fare una visita di controllo dal proprio dentista di fiducia.


Forse adesso ti starai chiedendo: come posso prevenire le carie nel mio bambino?


La risposta vale sia per i grandi che per i più piccoli. Occorre svolgere una corretta igiene orale quotidiana e recarsi dal proprio dentista almeno un paio di volte all’anno per un controllo e perchè no, anche per una pulizia dentale professionale.