LA VISITA DENTISTICA



Conosci lo stato di salute della tua bocca?


Se la risposta è no, significa che è da più di un anno che non fai un controllo dal dentista. Tenere sotto controllo e monitorare lo stato di salute del tuo cavo orale è fondamentale per prevenire patologie che, se ignorate, possono causare fastidiosi problemi.


Perciò, prima di andare a parlare di cos’è e di come viene effettuata la visita dal dentista, ti do un piccolo consiglio: fissa il tuo appuntamento e mantieni sana la tua bocca!




A COSA SERVE


Come abbiamo anticipato prima, la visita odontoiatrica consente di eseguire al medico specialista, una valutazione clinica per valutare lo stato generale del cavo orale.


È spesso associata alla panoramica o ortopantomografia che permette di valutare radiograficamente il quadro clinico del paziente in modo da eseguire un corretto esame del cavo orale ed elaborare una corretta e precisa diagnosi.


Solitamente quando si fissa l'appuntamento per una prima visita odontoiatrica è perché il paziente accusa qualche fastidio o dolore, perciò è importante andarci anche se non ci sono sintomi evidenti.


Infatti con questa visita è possibile rilevare la presenza di carie dentali (molto comuni), gengiviti, parodontiti, di disturbi come il bruxismo. È possibile valutare anche lo stato di eventuali lavori protesici o la presenza di placca e tartaro.


Lo scopo principale è dunque evitare che si vengano a creare patologie più gravi.




COME SI SVOLGE


Nella nostra struttura ci prendiamo cura dei pazienti fin dal loro ingresso.


Infatti con l’aiuto di un membro del nostro staff potrai compilare, nel pieno rispetto della privacy, il modulo di anamnesi. Si tratta dunque di rispondere ad una serie di domande di carattere medico.


In questo modo il medico ha la possibilità di conoscere già lo stato di salute del paziente prima della visita.


Successivamente, attraverso l’utilizzo di strumenti e della radiografia, l’odontoiatra potrà effettuare una visita completa e individuare l’eventuale problematica ed un corretto piano terapeutico qualora ce ne fosse bisogno.


Attenzione: Non si tratta di una visita invasiva e non richiede molto tempo.


La visita odontoiatrica è consigliata a persone di qualsiasi età (bambini, adulti e anziani) poiché attraverso il cavo orale svolgiamo una delle azioni più importanti per il nostro organismo, ovvero la masticazione che permette la nutrizione.


Avere una bocca sana è fondamentale!





RISPONDIAMO AD ALCUNE DOMANDE


La visita odontoiatrica è dolorosa?

La risposta è no. Possono però capitare situazioni di estrema sensibilità del paziente che vanno indicate al medico in modo da evitare qualsiasi disturbo.


Ogni quanto tempo è consigliato fare una visita odontoiatrica?

Il nostro consiglio è quello di non far trascorrere più di 6 mesi (circa) tra una visita e l’altra.


Se ho già effettuato delle radiografie devo ripeterle?

È bene informare il medico di qualsiasi esame pregresso, anche delle radiografie, in quanto se si tratta di radiografie molto recenti non sarà necessario ripetere l’esame (evitando così altri raggi).


È possibile avere un preventivo senza effettuare la visita?

Purtroppo non è possibile in quanto, senza visita, il medico competente non è in grado di stabilire una diagnosi accurata e quindi non può essere stilato un preventivo.



Prenditi cura della tua bocca e del tuo sorriso!